Scarrone
Grignolino d'Asti D.O.C.

Il Grignolino è una delle più antiche varietà autoctone piemontesi; è molto diffusa nel Monferrato e il nome deriva probabilmente da “grignola”, termine dialettale con cui vengono indicati i vinaccioli, molto abbondanti in questa varietà. 
Particolarissimo vino piemontese, anarchico e difficile da produrre, viene spesso definito “il più rosso dei vini bianchi e il più bianco dei vini rossi”. 
Le uve vengono raccolte manualmente e dopo la pigiatura sono poste a fermentare in serbatoi di acciaio inox. Dopo 2-3 giorni viene eseguita la svinatura e la fermentazione termina senza la presenza delle bucce.
Adatto ad accompagnare piatti di pesce, carni bianche e formaggi a pasta molle. 
Temperatura di servizio ideale: 14° C.


Nome  

Scarrone 

Vitigno   

Grignolino 100%

Esposizione

Sud

Forma di allevamento  

Guyot

Vendemmia

Fine settembre

Fermentazione malolattica

Normalmente non svolta

Affinamento

5 mesi in vasche di acciaio inox

Colore   

rosso tenue con riflessi aranciati

Profumo  

Molto delicato, sentori di rosa canina, lampone e pepe bianco 

Gusto 

Asciutto, fresco e giustamente tannico