Rabengo
Moferrato Rosso

Vino ottenuto mediante assemblaggio di uve Barbera (70 %) e di uve Nebbiolo (30%).
Questa pratica, assai frequente nel passato per motivi di praticità, è oggi rivalutata ed utilizzata per unire le doti di questi due nobili vini piemontesi: la Barbera, forte, possente, intensa nel gusto e ricca di profumo, ed il Nebbiolo, altrettanto caratteristico ma con note più morbide, quasi eleganti.
Un magnifico connubio di note gradevoli che migliora con il lungo periodo di affinamento in legno, quindici-diciotto mesi, cui il vino viene sottoposto prima dell'imbottigliamento. Vino invitante, grande, possente, magnifico, che non teme l'nvecchiamento, ma, anzi, migliora nel corso degli anni. Vino per le grandi occasioni, indicato per le grandi portate di carne.
Dati tecnici
Vitigno: Barbera 70%, Nebbiolo 30%
Impianto: Guyot
Vendemmia: tardiva
Tenore alcolico: 13,5% vol. e oltre
Dati Organolettici
Colore: Rosso-granato intenso, con riflessi cangianti.
Profumo: Intenso, ricco di note speziate ed eteree.
Gusto: Caldo, pieno, robusto, avvolgente e vellutato.
Temperatura di servizio ideale: 20° C. Stappare la bottiglia qualche ora prima di servirla. 
Vino da meditazione