L'Anghel
Langhe rosso doc

 
Nasce da un assemblaggio di uve rigorosamente piemontesi: Barbera, Nebbiolo e Docetto di provenienza dalle zone più vocate del territorio piemontese.
La raccolta, con molte difficoltà, ma soprattutto con forti selezioni, è effettuata manualmente e la fermentazione è unica, le tre varietà assieme, così da unire ed amalgamare sin dall'inizio le varie, diverse e singolari caratteristiche che ogni vitigno ha in unico corpo.
La fermentazione avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata con macerazione sulle buccie di 10 giorni; dopo la svinatura i vini sono maturati in acciaio per circa 6 mesi e, a seguito della fermentazione malolattica, l'imbottigliamento e la commercializzazione. Ottimo a tutto pasto: vino semplice ma caratteristico, facile ma completo, leggero ma intenso, gradevole ed interessante.

Dati tecnici
Vitigno: Barbera, Nebbiolo, Dolcetto
Impianto: Guyot 
Tenore alcolico: 12% vol.
Dati Organolettici
Colore: rosso-rubino con lievi note violacee e riflessi cangianti.
Profumo: ampio e fragrande, accattivante per la sua intensità olfattiva, ricco di note eteree.
Gusto: un insieme di note che uniscono freschezza, morbidezza e sapidità.
Temperatura di servizio ideale: 16-18° C.