ANNO DOMINI

vino bianco

Prodotto per la prima volta nel 2000, Anno Domini è ottenuto dall’assemblaggio di uve Cortese e Chardonnay.
Con questo vino vogliamo combinare la freschezza minerale e i profumi delicati del Cortese alla maggior struttura e complessità dello Chardonnay. 
La vendemmia manuale avviene nella prima metà di settembre e il mosto ottenuto dalla pressatura soffice delle uve compie l’intera fermentazione alcolica in tonneaux di rovere francese. 
All’interno delle stesse botti il vino affina sulle fecce fini per circa dieci mesi, fino al momento dell’imbottigliamento.
Vino indicato come abbinamento per piatti a base di pesce e crostacei nonché per formaggi di capra. 
Temperatura ideale di servizio: 12°C. 
 

Nome  

Anno Domini 

Vitigno   

Cortese 50%, Chardonnay 50%

Esposizione

Sud

Forma di allevamento  

Guyot

Vendemmia

Inizio settembre

Fermentazione malolattica

Non svolta

Affinamento

10 mesi in tonneaux di rovere francese sulle fecce fini

Colore   

Giallo paglierino

Profumo  

Fiori di campo, pesca bianca e albicocca

Gusto 

Sapido e ben bilanciato